Cravatte ai 2015: guida ai modelli più cool

Cravatte ai 2015 per rifinire il look maschile. Dalle tinte unite alle classiche righe o quadri, passando per le fantasie optical.

Cravatta sì o cravatta no? In molti sono dell’idea che la cravatta sia ormai superata e che l’uomo non la indossi più in quanto accessorio decaduto e superfluo. In realtà le case di moda ne creano di continuo e di tutti i tipi, giocando non solo con le fantasie e i colori ma anche con i tessuti (dalla lana alla seta, fino ai filati tecnologici), a testimoniare che in realtà essa è viva e vegeta e che resiste alla prova del tempo. Insomma, se desiderate regalarne una al vostro uomo o se vi necessita per completare un outfit uomo che si rispetti, oggi vi proponiamo una breve selezione di cravatte ai 2015 e vi dò qualche idea su quale potreste acquistare. Le potete trovare tutte sul sito yoox.com.

cravatte ai 2015 armani le cabinet des modes
Giorgio Armani

 

cravatte ai 2015 paul smith le cabinet des modes
Paul Smith

 

cravatte ai raph lauren le cabinet des modes
Ralph Lauren

Fantasie floreali stampate su seta a fondo nero per le cravatte ai 2015 firmate Paul Smith che gioca su grafismi d’ispirazione orientaleggianti, giapponesizzanti che si intersecano tra loro, adatta per abiti formali o spezzati più casual. Ralph Lauren propone un classico in reps di seta con taglio a sbieco su fondo verde ardesia e riga gialla. Interamente foderata con tessuto di rinforzo, abbina uno splendido drappeggio a un nodo liscio e regolare e presenta un design con profilo in puro twill di seta. Giorgio Armani propone delle cravatte uomo ai 2015 in seta con microfantasie che si ispirano direttamente al logo del brand: l’aquila.

cravatte uomo viktorrolf le cabinet des modes
Viktor&Rolf

 

cravatte uomo brian dales le cabinet des modes
Brian Dales

 

cravatte ai 2015 gucci le cabinet des modes
Gucci

Viktor&Rolf propongono per le cravatte ai 2015 una microfantasia blu che si adatta bene con qualsiasi outfit. Seta e silhouette dalle linee strette per questo accessorio multiforme che può impreziosire il look declinato al maschile. Si guardi anche la cravatta firmata da Brian Dales con la sua proposta dal mood classico con fantasia a pois neri su base rossa, disponibile anche in nero. Gucci ha in collezione una cravatta in seta con fantasia jaquard e logo della doppia G in rosso bordeaux, verde, blu.

cravatte ai 2015 le cabinet des modes daniele alessandrini
Daniele Alessandrini

 

cravatte ai 2015 calvin klein le cabinet des modes
Calvin Klein

 

cravatte ai 2015 les copains le cabinet des modes
Les Copains

Ma il tex-tartan torna nella fantasia sui toni del rosso per Daniele Alessandrini: un classico che non tramonta mai. Quadri con soluzioni cromatiche che uniscono il nero con il rosso e la sottile linea gialla per un modello evergreen dal sapore vagamente retrò. Calvin Klein mette in campo il suo proverbiale stile minimalista con cravatte ai 2015 che si caratterizzano per le scelte in tinta unita, così da creare degli accessori che si possano abbinare davvero a tutti i look, o, eventualmente, con microfantasie che diversificano l’offerta stilistica del brand. Les Copains utilizza il twill di seta con fantasie ispirate al mondo degli animali su base nera, ma disponibile anche in altre varianti cromatiche, che accontentano anche chi desidera qualcosa di diverso dalle righe o dai quadri più tradizionali.

Precedente Color ruggine: uno dei must per l'ai 2015 Successivo Culotte pants per l'inverno 2015: mood retrò per i pantaloni